Squadre Anas con sgombraneve e spargisale lungo le statali in provincia di Cosenza e sulla A2

Nelle ultime ore, le squadre Anas sono  impegnate nel garantire la transitabilità  e la  sicurezza, con mezzi sgombraneve e spargisale,  lungo le statali in provincia di Cosenza e sulla A2 ‘Autostrada del Mediterraneo’.

L’ondata di maltempo ha interessato soprattutto le tratte di montagna nella provincia di Cosenza dove attualmente stanno intervenendo 12 operatori con 7 mezzi tra  spargisale e spazzaneve, in particolare sulla statale 107 ‘Silana Crotonese’ tra Camigliatello e San Giovanni in Fiore, sulla 177 ‘Silana di Rossano’ a Longobucco, sulla 504 ‘Di Mormanno’ a Papasidero e sulla 481 ‘Della Valle del Ferro’ tra Oriolo e Castroregio’.

Interessata dalle precipitazioni anche la A2 ‘Autostrada del Mediterraneo’ dove attualmente stanno operando 28 mezzi tra spargisale e spazzaneve e 20 operatori, in particolare nel tratto tra Polla (SA) e Laino (CS) e tra Mormanno e Campotenese (CS).

Numerosi gli interventi di soccorso da parte della Squadre Anas ai mezzi intraversati, sprovvisti di catene o pneumatici invernali.

Anas ricorda che fino al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Ciclomotori e motocicli sono esenti dall’obbligo e potranno circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio su strada.

leggi anche..

Mese del benessere: il 13 maggio terzo appuntamento a Cosenza

Al suo terzo appuntamento, il Mese del Benessere, il ciclo di incontri sulla prevenzione promosso …