Don Vincenzo Calvosa, parroco di Trebisacce, nominato Vescovo di Vallo della Lucania

CASSANO ALLO IONIO – Il Papa ha nominato vescovo di Vallo della Lucania don Vincenzo Calvosa, del clero della Diocesi di Cassano all’Ionio (Cosenza) finora parroco. Lo riferisce il Bollettino della sala stampa vaticana.
Il nuovo vescovo eletto, Vincenzo Calvosa, è parroco della chiesa Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria di Trebisacce ed economo della diocesi di Cassano allo Ionio. L’annuncio della nomina è stato fatto dal vescovo della diocesi di Cassano, monsignor Francesco Savino, nella cattedrale della città.
Ordinato sacerdote il 2 maggio del 1992 per la Diocesi di Cassano allo Ionio, don Calvosa ha ricoperto gli incarichi di parroco di San Nicola di Bari a Nocara e vicario parrocchiale della Parrocchia Assunzione della B.V. Maria a Rocca Imperiale (1992-2001). Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale vocazionale (1996); componente del Consiglio presbiterale diocesano. Parroco di San Giacomo Apostolo ad Altomonte (2001-2014). e direttore dell’Ufficio sport e tempo libero (2006).
È stato anche componente del Consiglio diocesano Affari economici e dell’Ufficio amministrativo diocesano (2012); direttore dell’Ufficio tecnico diocesano e vicario per l’Economia (2016); componente del Consiglio presbiterale diocesano e del Collegio dei consultori (2017). (ANSA).

leggi anche..

Il 6 gennaio il Presepe Vivente di Belvedere Marittimo con possibilità di lucrare indulgenza plenaria

Il Presepe Vivente di Belvedere Marittimo acquista maggiore rilevanza religiosa e cristiana. Quest’anno infatti ricorre …