Tutto pronto per il “Calabria Fest Tutta Italiana 2023” al Rendano di Cosenza dal 26 al 28 ottobre

Fervono gli ultimi preparativi per il “Calabria Fest Tutta Italiana 2023”, il Festival italiano dal format originale e innovativo dedicato alla Nuova Musica d’Autore, che si svolgerà dal 26 al 28 ottobre prossimi nella splendida cornice del Teatro Rendano di Cosenza.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina ufficiale di Rai Radio Tutta Italiana, la più moderna, tecnologica e social delle reti Rai, con trasmissioni in Dab e possibilità di interazioni da parte del pubblico. Inoltre, saranno anche realizzati speciali per Rai Play e servizi di Rai Italia, trasmessi in tutto il mondo. Le tre serate inizieranno alle ore 21:00. L’ingresso in Teatro è gratuito, dalle ore 19:30 fino ad esaurimento posti.

Quindici gli artisti che si esibiranno dal vivo nelle tre serate e riceveranno il Premio “Top of The Years”, Migliori Proposte dell’Anno, di Rai Radio Tutta Italiana, oltre ai premi speciali.

Nella prima serata, 26 ottobre, saliranno sul palcoscenico del Rendano: Maninni, Comete, Roberto Colella e Djomi. Il primo super ospite sarà Aiello, che riceverà un Premio Speciale per il successo dell’album “Romantico” e dell’intero tour. Nella seconda serata del 27 ottobre sarà la volta di Isotta, Cannella, Marcio, Fiat 131 e Karima accompagnata da Piero Frassi al pianoforte. Anche a Karima, una delle voci più belle della musica internazionale, sarà assegnato il Premio Speciale del Festival. Nella serata conclusiva del 28 ottobre si esibiranno con i loro mini live  Merlot, Folcast con Laura di Lenola, Serena Brancale, che eseguirà anche un duetto con Fiat 131, e Clara, la Crazy J della serie tv di successo Mare Fuori, ventiquattrenne attrice e cantante tra i fenomeni musicali dell’anno con la sua hit “Origami all’alba”.

Il Festival, divenuto negli anni una delle principali vetrine della nuova musica d’autore, unico in Calabria ad avere la partnership ufficiale Rai, è organizzato dall’ Associazione Culturale Art-Music&Co presieduta da Giusy Leone, con media partner ufficiale Rai Radio Tutta Italiana, la conduzione e consulenza musicale di Gianmaurizio Foderaro di Radio Rai, la direzione artistica di Ruggero Pegna, la collaborazione di Palco Reale di Gianni Sergio, il contributo dalla Regione Calabria (risorse Pac 2014/2020 az. 6.8.3 – Calabria Straordinaria) e il Patrocinio di Comune e Provincia di Cosenza.

Grazie alla formula e all’utilizzo delle più evolute e tecnologiche modalità di video trasmissione in dab e in diretta streaming Rai, il Calabria Fest Tutta Italiana ha registrato nelle ultime edizioni un autentico record di visualizzazioni e interazioni con il pubblico che ha seguito l’evento anche dall’estero, promuovendo la Calabria e, al contempo, valorizzando la migliore nuova musica italiana. Un risultato che, in ogni edizione, continua a crescere anche a Festival concluso, grazie alla piattaforma di Rai Play che ne consente la visione per diversi mesi.

Tutte le informazioni sono disponibili allo 0968441888, numero della segreteria organizzativa e sulle pagine social di Radio Tutta Italiana, Calabria Fest, Art-Music&Co.

“Ci auguriamo – affermano Leone, Foderaro e Pegna – che questa edizione sia seguita con attenzione dalle massime Istituzioni regionali, perché il Calabria Fest Tutta Italiana è una grande realtà del panorama musicale, tra i Festival italiani di maggiore prestigio, risonanza ed anche credibilità all’interno degli stessi comparti dell’industria musicale, oltre ad essere uno dei principali strumenti di valorizzazione della nuova musica italiana e di promozione della Calabria”.

leggi anche..

Openstage arriva in Calabria, da domani installazioni permanenti a Catanzaro, Cosenza, Pizzo e Simeri Crichi.

Dopo le installazioni in oltre 40 città in Italia, Spagna e Portogallo, arriva per la …