Al Cibus premiato l’Amarello, l’amaretto con la Liquirizia Amarelli

CORIGLIANO – ROSSANO (Cs) – Il riconoscimento ottenuto dall’azienda Sassellese nell’ambito dell’ultima edizione del Cibus, il Salone Internazionale dell’alimentazione di Parma, come Miglior innovazione di prodotto pasticceria, nella sezione Dolci & Salati Consumi Awards 2023, ottenuto attraverso la rivisitazione al gusto di liquirizia dei tradizionali e rinomati amaretti di Sassello, in provincia di Savona, testimonia la possibilità di riscatto di tutte quelle piccole esperienze che sopravvivono ancora nei piccoli centri dell’entroterra. La creatività, l’innovazione, la sperimentazione e l’identità enogastronomica possono rilanciare ed essere anima per l’economia dei territori.

È quanto dichiara il Cavaliere del lavoro ed Alfiere del Made in Italy Pina Amarelli che nel suo ruolo di coordinatrice del sottogruppo “Valorizzazione dei borghi e delle aree interne ” nell’ambito del gruppo tecnico nazionale cultura di Confindustria, ha visto nascere questa nuova ed apprezzata ricetta, battezzata Amarello, nell’ambito dell’iniziativa promossa insieme al Touring Club Italiano, in una serie di piccoli borghi in cui il connubio sistema culturale e impresa risulta nonostante posizione e dimensioni, vincente.

Uno di questi è proprio Sassello, poco meno di 2000 abitanti, incastonato nelle montagne liguri, che nel 1999 ottiene la prima bandiera arancione d’Italia, garanzia di qualità naturali, di accoglienza, di bellezza artistica e di antica tradizione dolciaria con i suoi amaretti morbidi.

L’auspicio – aggiunge Pina Amarelli – è che a collaborazioni fruttuose come questa, che mettono in collegamento territori, produzioni del paniere agroalimentare Made in Italy e tradizioni diverse, ne possano seguire di nuove.

Amarello, realizzato con la liquirizia Amarelli, è un prodotto di alta pasticceria fatto esclusivamente con mandorle, mandorle armelline, che è il seme all’interno del nocciolo dell’albicocca e della pesca, zucchero e bianco d’uovo.

leggi anche..

I digital creators calabresi di Igers protagonisti alla Fiera internazionale ed al FestivaI sull’innovazione a Bologna

IgersItalia è partner della prima edizione bolognese di WMF – We Make Future. E la …