Cosenza, Franz Caruso al 171° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

“Ricordare il 171° anniversario della fondazione della Polizia di Stato anche nella nostra città, come nel resto del Paese, equivale, al di là degli aspetti eminentemente celebrativi, a riaffermare l’importanza e il significato di una presenza, insostituibile ed indispensabile per tutta la nostra comunità, per il ruolo che è chiamata a svolgere al servizio della cittadinanza, garantendone la sicurezza, e rappresentando, per tutte le funzioni alle quali la Polizia di Stato attende, un presidio assoluto di legalità”.

Lo ha affermato il Sindaco di Cosenza Franz Caruso che ha partecipato questa mattina alle celebrazioni del 171° anniversario della fondazione della Polizia di Stato svoltesi in Piazza Kennedy.

“Il motto “Esserci sempre!” adottato dalla Polizia di Stato- ha aggiunto il Sindaco Franz Caruso – è proprio riassuntivo di questo essere al servizio delle istituzioni democratiche e dei cittadini. La città, infatti, deve tantissimo alla Polizia e alle donne e agli uomini che la compongono, per la loro costante presenza sul territorio e per il quotidiano ed incessante lavoro che viene svolto a tutela dell’ordine pubblico, della sicurezza, della legalità, della democrazia. Ecco perché – ha dichiarato ancora Franz Caruso -una ricorrenza come quella odierna rappresenta l’occasione, importante e necessaria, per ribadire il duro lavoro cui sono chiamati tutti coloro che della Polizia di Stato fanno parte e verso i quali la città di Cosenza e i suoi rappresentanti istituzionali intendono esprimere i loro sentimenti di autentica e sincera riconoscenza e gratitudine. Sentimenti che – ha rimarcato il primo cittadino – vanno parimenti manifestati al Questore, dottor Michele Maria Spina, arrivato a Cosenza nel novembre del 2022, e con il quale abbiamo instaurato, nel pieno rispetto dei rispettivi ruoli e funzioni, un rapporto di grande sinergia e collaborazione istituzionale, attraverso un confronto costante e diretto, ogni volta che se ne è presentata l’occasione, e dal quale è emersa un’identità di vedute sin dal primo momento. E queste sinergie noi intendiamo rafforzare e cementare, nella piena consapevolezza che sussistono porzioni di territorio che sono bisognevoli del controllo, degli interventi e della presenza costante delle forze della Polizia di Stato senza le quali Cosenza sarebbe una città meno tutelata. Siamo oltremodo convinti – ha sottolineato inoltre Franz Caruso – che i capisaldi sui quali abbiamo fondato la nostra azione amministrativa, e cioè la legalità, la trasparenza e la solidarietà, al fine di ottenere gli obiettivi della sicurezza dei cittadini e del contrasto ad ogni forma di illegalità, potranno essere perseguiti solo a patto che si stabiliscano le giuste sinergie istituzionali perché sono proprio queste ultime che rivelano tutto il loro potenziale per combattere i soprusi, il malaffare ed ogni rigurgito criminale. Aver ricordato oggi – ha concluso Franz Caruso – la fondazione della Polizia di Stato risponde, però, anche ad un’altra finalità che è quella di riconoscere il valore di tutti coloro che dal suo interno e a prezzo di grandi sacrifici, ne mantengono alto l’onore ed il nome. Ed è a loro, a quanti si sono distinti nelle diverse operazioni di servizio, che oggi è stato doveroso riconoscere il meritato tributo, accanto al ricordo di quanti hanno perso la vita nell’espletamento delle loro funzioni”.

leggi anche..

Mese del benessere: il 13 maggio terzo appuntamento a Cosenza

Al suo terzo appuntamento, il Mese del Benessere, il ciclo di incontri sulla prevenzione promosso …