San Giovanni in Fiore, auguri alla signora Carolina Miraglia per i suoi 107 anni

Stamani la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, ha rivolto gli auguri alla signora Carolina Miraglia, che ha da poco compiuto 107 anni e lì risiede dal 1945. Accompagnata dal comandante della polizia locale, Rosario Marano, Succurro è andata a casa dell’anziana per salutarla ed omaggiarla di un mazzo di fiori e di una pergamena ufficiale del Comune di San Giovanni in Fiore.

«Alla signora Caterina Miraglia, la Nonna di San Giovanni in Fiore e memoria storica della comunità sangiovannese, con gratitudine, riconoscenza – si legge nella dedica – e affetto profondi, a nome di tutta la città». «Originaria di Castrovillari e vedova del compianto don Nicola De Luca, la signora Miraglia è probabilmente la persona più longeva della Calabria», ha scritto la sindaca Succurro sul proprio profilo Facebook, pubblicando anche un video della sua visita all’anziana, cui ha augurato «di cuore di vivere ancora bene e di continuare a regalarci il suo meraviglioso sorriso, la sua saggezza di nonna, i suoi racconti di un tempo e di un mondo ricchi di semplicità, affetto, altruismo e umanità».

Nel filmato si vede la festeggiata che racconta con lucidità ed entusiasmo il suo arrivo a San Giovanni in Fiore e poi ironizza con il comandante Marano, chiedendogli di indovinare la propria età. «Gli anziani – afferma la sindaca di San Giovanni in Fiore – sono un tesoro pubblico inestimabile e perciò da custodire e valorizzare, perché rappresentano la memoria vivente della bellezza dei legami familiari, amicali e sociali che costituiscono l’identità della comunità calabrese».

leggi anche..

Un calabrese ai vertici dell’ANAT

C’è anche un calabrese ai vertici dell’ANAT (Associazione nazionale agenti teatrali & spettacolo): si tratta …