Domani al via le riprese per il progetto “InVerso”. Un video per promuovere la donazione di sangue e le bellezze della Calabria

Avis Calabria, da ormai diversi anni, si interfaccia con il mondo virtuale, fruendo degli strumenti, quali social, app, siti internet, per raggiungere quanta più popolazione possibile e promuovere un gesto lontano dal mondo virtuale ma molto reale e legato al bisogno di salute e benessere di tutta la popolazione: la donazione di sangue e plasma.

A tal fine, il progetto “InVerso: dal virtuale al reale” prevede la realizzazione di un video da veicolare su diversi canali di comunicazione, il cui contesto è quello dei social e delle nuove generazioni, in quanto ambito imprescindibile per la comunicazione di oggi e di domani.
Il video intende promuovere oltre alla donazione del sangue e dei suoi emocomponenti fra le giovani generazioni, anche e soprattutto i valori di cui Avis è portatrice: solidarietà, volontariato, senso civico e amore verso il prossimo.

Il tutto verrà raccontato attraverso le immagini più belle della Calabria, tese a valorizzare l’enorme patrimonio paesaggistico, storico e culturale presente sul territorio.

Le riprese partiranno domani. I primi luoghi ad essere interessati saranno l’Abbazia Florense di San Giovanni in Fiore, la spiaggia di Steccato di Cutro, le Castella e il comune d Torre Melissa. Successivamente verrà coinvolto tutto il territorio calabrese.

Per la realizzazione del video, Avis Calabria ha dato avvio alle candidature per i casting per la selezione di attori e figuranti, tutti a titolo gratuito. Le candidature sono aperte a uomini e donne di tutte le età. Per sottoporre la propria candidatura basta andare sul sito: https://www.aviscalabria.it/inverso-avis-calabria/

leggi anche..

Mese del benessere: il 13 maggio terzo appuntamento a Cosenza

Al suo terzo appuntamento, il Mese del Benessere, il ciclo di incontri sulla prevenzione promosso …