Il cordoglio del Sindaco Franz Caruso per la scomparsa del giovane cosentino Gabriele Greco

“In circostanze come questa è impresa ardua trovare le parole giuste per esprimere la più profonda costernazione ed i sentimenti di sincero affetto e cordoglio per una giovane vita sottratta all’affetto dei genitori e dei familiari. Quel che è certo che la scomparsa del giovane psicologo Gabriele Greco, avvenuta qualche giorno fa ad Aversa, rappresenta una perdita enorme e che ha profondamente scosso e addolorato tutta la comunità cosentina”. Con queste parole il Sindaco Franz Caruso ha manifestato la sua vicinanza e quella dell’intera Amministrazione comunale ai genitori del giovane psicologo cosentino scomparso il 25 aprile.

“Ragazzo di particolare intelligenza e capacità – sottolinea Franz Caruso nel suo ricorso – Gabriele si era perfettamente integrato all’interno del Cafè Alzheimer di Sant’Ippolito dove prestava la sua attività professionale. Sappiamo bene che in situazioni come questa nessuna parola può lenire il dolore immenso provato dai genitori, ma desidero sottolineare – ha concluso Franz Caruso – che la città di Cosenza e l’Amministrazione comunale sono al loro fianco a condividerne la grande sofferenza”.

leggi anche..

Un calabrese ai vertici dell’ANAT

C’è anche un calabrese ai vertici dell’ANAT (Associazione nazionale agenti teatrali & spettacolo): si tratta …