Il Sindaco Franz Caruso incontra la stampa per gli auguri di Pasqua: “L’informazione ha un ruolo e una funzione indispensabili”

Una chiacchierata informale tra il Sindaco Franz Caruso e i rappresentanti della stampa, in occasione della Santa Pasqua, per lo scambio di auguri e per ribadire l’importanza del ruolo dell’informazione per la crescita democratica della comunità.

Riprendendo una buona abitudine, nel solco di quella indispensabile sinergia che le istituzioni devono poter intrattenere con il mondo dell’informazione, perché senza l’apporto della stampa la quasi totalità delle attività di un’Amministrazione comunale non diventerebbe patrimonio della conoscenza dell’opinione pubblica e dei cittadini, Franz Caruso ha invitato a Palazzo dei Bruzi i rappresentanti delle diverse testate giornalistiche per un brindisi augurale. In un clima di particolare cordialità, il Sindaco, nel ringraziare i presenti, ma anche chi, per impegni di lavoro o di altra natura, ha inviato messaggi di apprezzamento per l’invito e per l’iniziativa del primo cittadino, ha sottolineato l’importanza di ritrovarsi in una occasione come questa.

“La Pubblica Amministrazione e chi la rappresenta – ha sottolineato Franz Caruso – deve sollecitare la stampa ad esprimere liberamente il proprio pensiero, anche nell’ottica di una critica costruttiva, rispettando l’obiettività della notizia e dell’informazione. In un rapporto siffatto, nel quale, da parte mia, c’è solo riconoscenza nei confronti del lavoro che la stampa porta avanti quotidianamente, rinsaldare i rapporti significa richiamare i valori della libertà, democrazia e solidarietà che sono valori per me innati, che rappresento e che spero di poter sempre mettere in pratica. Ci sono tante cose da fare e tante sono quelle che abbiamo in cantiere – ha detto ancora Franz Caruso- ma è importante che le realizzazioni, materiali ed immateriali, già portate a termine in due anni e mezzo tutt’altro che facili e quelle che porteremo avanti d’ora in poi, abbiano goduto e godano della percezione dei cittadini e questo è stato e sarà possibile grazie al contributo di conoscenza che è stato offerto dalla stampa e dalle testate giornalistiche”. Il Sindaco ha, nel corso della chiacchierata con i giornalisti, voluto rimarcare il segno di questa riconoscenza e amicizia nei loro confronti. “Quando le istituzioni sono insieme – e l’informazione, i giornali, la RAI e i media in generale, li considero tali – ha ribadito Franz Caruso – e quando lavorano insieme, nell’interesse del bene comune, credo che si costruisca qualcosa di positivo nel senso di realizzare condizioni di convivenza assolutamente soddisfacenti”. L’iniziativa del Sindaco Franz Caruso è stata accolta con favore, tant’è che da alcuni rappresentanti dell’informazione, come il Presidente del circolo della stampa “Maria Rosaria Sessa”, Franco Rosito, è venuta la proposta di rendere continue queste occasioni di incontro e di confronto. “Che – ha infine aggiunto il Sindaco – fungono anche da pungolo, come è accaduto sul decoro urbano, ad esempio” A questo proposito Franz Caruso ha ribadito che “possiamo fare anche i salti mortali, a fronte anche della spesa che affrontiamo per la pulizia della città, ma nessun Sindaco ce la potrà mai fare se non c’è l’aiuto e la collaborazione dei cittadini a rispettare la nostra città, per come è giusto che sia”.

Prima del brindisi augurale Franz Caruso ha, infine, annunciato altre iniziative per presentare alla città e alla stampa, sempre con riferimento al decoro urbano, la nuova organizzazione del lavoro sul territorio, ma anche i mezzi che, in base al nuovo bando, sono stati acquistati per dare risposte migliori alle esigenze della città.

leggi anche..

A Lorica la prima Assemblea regionale dell’Anci Calabria

È iniziata a Lorica (San Giovanni in Fiore), nel primo pomeriggio di oggi, la prima …