Cosenza, tenta la fuga dopo aver lanciato la droga dalla finestra, arrestato

Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato ha eseguito, nell’ambito dei servizi straordinari disposti dal Questore della Provincia di Cosenza e coordinati dalla locale Procura della Repubblica, diversi controlli in città, finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.

Nel corso di detti servizi, una persona è stata arrestata poiché trovata in possesso di sostanza stupefacente del tipo eroina, in pietra, e di altro materiale strumentale all’attività di spaccio. In particolare, l’uomo, sorpreso in casa dai poliziotti a cui aveva aperto la porta della propria abitazione, aveva cercato dapprima di disfarsi di un involucro lanciandolo dal balcone, verso la strada, per poi tentare di darsi alla fuga, ma veniva però prontamente bloccato da altri agenti nella strada che costeggia l’abitazione. Il predetto involucro, recuperato da altri poliziotti che opportunamente appostati avevano osservato la scena, risultava contenere la sostanza stupefacente, poi sottoposta a sequestro.

Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’A.G. procedente.

Il tutto si comunica nel rispetto del diritto dell’indagato (da ritenersi presunto innocento in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) al fine di garantire il diritto di cronaca

leggi anche..

Cosenza, arresto in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

A Cosenza, i Carabinieri della Stazione di Cosenza Centro hanno tratto in arresto in flagranza …