Il Peperoncino Jazz Festival torna per il secondo anno consecutivo al Terrenito di Amantea

Arriva ad Amantea il Peperoncino Jazz Festival, rassegna musicale itinerante che coinvolge ogni anno artisti di fama internazionale del panorama jazz, ricca di eventi culturali che per la sua XXII edizionefarà tappa al Terrenito di Amantea, martedì18 luglio.

«Ospitare il Peperoncino Jazz Festival non può che renderci orgogliosi, vista la sua valenza a livello internazionale e considerando gli ospiti d’eccezione che negli anni ne hanno arricchito la programmazione» dice Giulio Vita, direttore artistico del Terrenito, spazio culturale dove quest’anno sono in via di svolgimento 16 eventi, tutti a ingresso gratuito. «Fondamentale per l’organizzazione della serata targata Peperoncino Jazz Festival ad Amantea, è stata la collaborazione con i direttori artistici, John Patitucci e Sergio Gimigliano, grazie ai quali è stato possibile includere la manifestazione per il secondo anno consecutivo tra i nostri appuntamenti estivi.»

Il Peperoncino Jazz Festival, in continua crescita, rappresenta uno degli appuntamenti musicali di maggiore spessore della Calabria, proponendo una serie di concerti che si arricchiscono di volta in volta con eventi culturali come mostre, degustazioni, concorsi, e seminari.

Ad essere ospitati dallo spazio culturale amanteano saranno Yumi Ito e Szymon Mika, duo patrocinato dall’Ambasciata Svizzera e da Pro Helvetia, che presenteranno il loro nuovo album Ekual. Nel loro ultimo lavoro la cantante nippo-svizzera e il chitarrista polacco mescolano il jazz a nuove influenze contemporanee e a sonorità europee dando vita ad un lavoro artistico unico. In Ekual, tra sonorità delicate e incalzanti, i due artisti inseriscono la loro visione di universo alternativo, privo del clima avvelenato nella politica, nella società e nella natura di oggi.

«Si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione con Giulio Vita, che già nel 2022 ho avuto modo di conoscere ed apprezzare per il suo affrontare gli ostacoli istituzionali e politici della comunità. Proprio come è capitato a me quando PJF prendeva forma, 22 anni fa» dice Gimigliano. «Non possiamo che essere contenti di portare una serata con un duo del calibro di Yumi Ito e Szymon Mika ad Amantea, soprattutto dopo l’assenza del festival nella cittadina, che mancava, prima dello scorso anno, dal 2016.»

L’appuntamento con il jazz inizierà alle 21,30 e come tutti gli eventi del Terrenito, sarà ad ingresso gratuito.

leggi anche..

A Rave before l’Iliade, Achille Lauro il 21 agosto all’anfiteatro De Rosis di Corigliano Rossano con il suo nuovo tour

Farà tappa anche in Calabria “A Rave before l’Iliade”, il nuovo tour estivo che Achille …