“Il Femminicidio in Italia”, l’11 novembre a Corigliano Rossano presentazione del libro di Antonio Gioiello

CORIGLIANO-ROSSANO – «La Calabria ha un indice di femminicidi superiore alla media italiana. La normativa regionale è una normativa vecchia, risalente al 2007, che necessita di essere aggiornata: serve una legge quadro che preveda interventi che vadano dalla prevenzione primaria passando per la tutela e la protezione delle donne vittime di violenza fino al sostegno per i percorsi di autonomia e indipendenza».

La morte di una donna per femminicidio è l’epilogo di una storia di violenze, che sconvolge una comunità, segna in modo indelebile la vita di più famiglie, lascia bambini orfani, trasmette alle generazioni future un senso di insicurezza. E una tragedia che interroga le coscienze e costringe a ripensare il rapporto uomo donna. Ma cosa si intende per femminicidio? E perché si viene uccise? Perché si muore? E dei bambini e delle bambine loro figli/e chi si occupa?  A questa e altre domande prova a rispondere Antonio Gioiello, presidente dell’associazione Mondiversi, con il libro “Il Femminicidio in Italia”, Armando Editori. Il volume raccoglie dati e storie di un fenomeno ancora tutto da indagare e comprendere. Il libro cerca di dare risposte attraverso la trama che unisce le storie di donne vittime di femminicidio e pone la necessità di prevedere nell’ordinamento penale il reato di femminicidio. L’opera si completa con i dati di una ricerca sui casi di femminicidio avvenuti in Italia tra il 2018 ed il 2022, confrontati con i dati forniti da Istat, Eores, Servizio Analisi Criminali del Ministero dell’Interno. Ne risulta un quadro aggiornato della diffusione e dell’andamento del fenomeno in Italia e nelle diverse regioni italiane.

Il volume sarà presentato sabato 11 novembre, ore 17.30, nella sala Giovanni Sapia, a Palazzo San Bernardino, in occasione dell’avvicinarsi della Giornata internazionale della violenza sulle donne.

Di rilievo il parterre presente all’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale di Corigliano-Rossano. A portare i saluti istituzionali saranno l’assessore alle Politiche di Genere, Alessia Alboresi e la presidente del Consiglio comunale, Marinella Grillo. Presente l’autore, Antonio Gioiello, psicologo e psicoterapeuta. Interverranno, Anna Franco autrice della foto utilizzata per la copertina del libro; Giusy Pino, coordinatrice Osservatorio regionale della Calabria sulla violenza di genere; Letizia Benigno,  giudice per le indagini preliminari del tribunale di Cosenza; Tina De Rosis, dirigente settore servizi Sociali del comune di Corigliano-Rossano. Seguiranno una serie di letture di stralci del libro a cura di Nicole Santoro, studentessa liceo scientifico Polo Liceale Rossano; Miriam Stella, studentessa liceo linguistico Polo Liceale Rossano e Desideria Placonà, studentessa dell’istituto alberghiero IIS, “Ettore Majorana”. A moderare la giornalista Mariassunta Veneziano. La serata sarà accompagnata da stacchi musicali a cura di Paolo Savoia.

leggi anche..

A Rave before l’Iliade, Achille Lauro il 21 agosto all’anfiteatro De Rosis di Corigliano Rossano con il suo nuovo tour

Farà tappa anche in Calabria “A Rave before l’Iliade”, il nuovo tour estivo che Achille …