Sottoscritto protocollo d’Intesa tra il Centro per l’impiego di Paola, Anpal Servizi e Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili

Alla presenza dell’assessore regionale al Lavoro e Formazione professionale, Giovanni Calabrese, è stato sottoscritto il protocollo d’Intesa tra il Centro per l’impiego di Paola, Anpal Servizi e Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili.

“Azioni come queste – sottolinea Calabrese – devono essere emulate perché rafforzano il concetto della sinergia tra enti presenti sul territorio, per i quali i centri per l’impiego si devono rendere protagonisti. Il Centro per l’impiego di Paola, grazie alla direzione del suo responsabile, Domenico Abramo, assolve con solerzia ed efficacia questo compito in modo professionale. La Regione dal canto suo sta attuando il piano di potenziamento dei Cpi calabresi attraverso nuove assunzioni che, in parte, sono state già attuate mentre per altre figure professionali previste dal piano assunzione si è in attesa di completare l’iter concorsuale”.

Per la firma dell’Atto hanno preso parte il responsabile del Cpi di Paola, Domenico Abramo, il responsabile area Sud di Anpal servizi, Michele Raccuglia, il presidente dell’ODCE di Paola, Fernando Caldiero. Presenti anche le consigliere regionali, Sabrina Mannarino e Luciana De Francesco, che hanno espresso apprezzamento per l’iniziativa.

L’intesa sancisce la collaborazione fattiva tra Cpi Paola-Anpal Servizi- ODCEC che consentirà agli iscritti all’ordine professionale di ricevere aggiornamenti in materia di lavoro e di Politiche attive del lavoro messe in atto dalla Regione Calabria per tramite i Centri per l’Impiego.

Aggiornamenti che verranno proposti sotto forma di sessioni formative/convegni a cui parteciperanno gli operatori del Cpi di Paola e di Anpal Servizi nella qualità di formatori e gli iscritti all’ODCEC. Ai partecipanti saranno attribuiti i crediti formativi professionali utili per l’assolvimento dell’obbligo formativo per gli iscritti agli Albi professionali, per come previsto dalle linee dei Consigli degli Ordini e rispettando il Piano di rafforzamento dei Centri per l’Impiego, messo in atto dalla Regione Calabria, che prevede la creazione di una rete sul territorio di competenza.

leggi anche..

Un calabrese ai vertici dell’ANAT

C’è anche un calabrese ai vertici dell’ANAT (Associazione nazionale agenti teatrali & spettacolo): si tratta …