Cosenza, il 25 Aprile la cerimonia in Piazza Vittoria

Martedì 25 aprile ricorre la festa della liberazione ovvero la celebrazione di uno dei giorni più significativi della storia della Repubblica Italiana, la fine dell’occupazione nazifascista avvenuta proprio il 25 aprile 1945, al termine della Seconda Guerra Mondiale.

Nel Capoluogo, in Piazza Vittoria, alle ore 11,00 alla presenza delle Autorità civili, militari e religiose e di uno schieramento interforze composto da unità dei Carabinieri, dell’Esercito, della Polizia di Stato, del Corpo Forestale, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, della Polizia Provinciale, della Polizia Municipale e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, dinanzi al Prefetto della provincia di Cosenza, dott.ssa Vittoria Ciaramella si terrà la cerimonia dell’alza bandiera, la lettura del messaggio del Capo dello Stato e del Ministro della Difesa, di una preghiera ai Caduti di tutte le guerre e la deposizione di una corona al loro Monumento.

Nel pomeriggio, alle ore 18,00 si effettuerà la cerimonia dell’ammaina bandiera.

leggi anche..

Un calabrese ai vertici dell’ANAT

C’è anche un calabrese ai vertici dell’ANAT (Associazione nazionale agenti teatrali & spettacolo): si tratta …