Occhiuto: su Alta velocità ferroviaria si va avanti senza tentennamenti né ritardi

“Sull’Alta velocità ferroviaria si va avanti senza tentennamenti né ritardi”.

Così il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, al “Quotidiano del Sud”.

“In coerenza con quanto chiesto da alcuni territori – sottolinea il governatore – Rfi ha esplorato ed esplora tutte le possibili soluzioni per un tracciato funzionale e competitivo.

L’unico lotto che rientrava nelle tempistiche del Pnrr, che arrivava alle porte della Calabria, così come la realizzazione della doppia canna della Galleria Santomarco, interamente sul territorio calabrese, procedono il loro iter per tagliare il traguardo nei tempi previsti, e la restante parte della progettazione della linea è in corso di completamento o ha iniziato l’iter autorizzativo.

Certamente l’opera, anche nella prospettiva di realizzare il Ponte sullo Stretto, resta prioritaria e strategica tanto per il governo regionale tanto per quello nazionale”, conclude il presidente Occhiuto.

leggi anche..

Conclusa, in Calabria, la XIX edizione dell’Assise nazionale “Città della nocciola”

È stata lodata la capacità di fare rete della governance locale, la capacità dei produttori …