Il calabrese Eugenio Muzzì confermato fisioterapista della Rappresentativa Nazionale (di calcio) Lnd Under 18

DAVOLI (CZ) – Professionista vincente non si tocca. Specie se il suo lavoro ha prodotto eccellenti risultati.

E quello di Eugenio Muzzì è andato di sicuro in questa direzione se, dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, anche per il 2023 – 2024 è stato confermato fisioterapista della Rappresentativa Nazionale (di calcio) Lnd Under 18.

La lettera, con tanto di comunicazione dell’avvenuto conferimento dell’incarico, è sottoscritta da Giancarlo Abete, numero uno della Lega Nazionale Dilettanti.

«Una bella soddisfazione, non c’è che dire – evidenzia Muzzì -. Essere a disposizione dei giovani anche per la nuova stagione sportiva significa dare continuità al lavoro svolto in quella precedente, nella quale mi sono occupato pure dei muscoli della Rappresentativa Under 16».

Passione, preparazione e professionalità: tre “p” che fanno di Muzzì un uomo di sport a tutto tondo.

Per lui, però, ci sono anche l’aggiornamento continuo e l’esperienza maturata tra i professionisti (attualmente collabora anche con il Catanzaro mentre qualche anno addietro con il Sambiase e la Vigor Lamezia) e i dilettanti calabresi oltre che nel suo Studio “Fisiolife” a Davoli Marina.

Nella passata stagione, tra l’altro, ha contribuito alla vittoria dello scudetto del Viareggio Beach Soccer.

«Ringrazio il presidente Abete e tutta la Lega Nazionale Dilettanti per la rinnovata fiducia nei miei confronti – aggiunge Muzzì -. Un attestato di stima che mi riempie di orgoglio e mi spinge, ancora una volta, a non sentirmi appagato e a guardare, invece, questo nuovo incarico non come un punto di arrivo ma di ri – partenza verso nuovi traguardi e sfide professionali.

Continuerò a spendermi per la causa della Lega con rinnovato entusiasmo, mettendomi a disposizione di tutto lo staff e dei tanti ragazzi con cui avrò a che fare.

Assicuro, sin d’ora, che per loro sarò un amico sincero e leale sempre pronto a dispensare consigli e suggerimenti.

Mi auguro, infatti, che tutti coloro ai quali ho fornito il mio supporto medico, possano ricordarsi di me non solo come fisioterapista ma anche come una persona cara».

Dopo la laurea in Fisioterapia conseguita all’Università Magna Graecia di Catanzaro, Muzzì ha dato vita a un percorso professionale fondato su una precisa filosofia lavorativa: si sofferma tra il giusto incontro di preparazione teorica e pratica per offrire ai pazienti la massima professionalità e competenza nel settore.

Per lo svolgimento della sua professione si avvale di terapie manuali, fisiche, strumentali e massoterapiche, manipolazioni vertebrali, Taping Neuro Muscolare e tanto altro.

«Come fisioterapista professionista – conclude – il mio compito è quello di informare il paziente della sua condizione e di proporre un programma riabilitativo con tempi e modi che assecondano anche le sue esigenze».

leggi anche..

I digital creators calabresi di Igers protagonisti alla Fiera internazionale ed al FestivaI sull’innovazione a Bologna

IgersItalia è partner della prima edizione bolognese di WMF – We Make Future. E la …