Rende, stasera la prima edizione del Kustos Music Fest

Tutto pronto questa sera per la prima edizione del Kustos Music Fest il format musicale dedicato alla musica cristiana presso il Seminario Arcivescovile Redemptoris Custos di Via Rossini a Rende . L’appuntamento è introdotto alle ore 20 dall’Adorazione Eucaristica per le Vocazioni animata dai gruppi laicali alla presenza di Mons. Giovanni Checchinato Vescovo della Diocesi di Cosenza- Bisignano.

Presenti inoltre l’Azione Cattolica della Diocesi di Cosenza Bisignano e il gruppo del Rinnovamento nello Spirito Santo; numerosi gli artisti che si esibiranno nel corso della serata: i Kantiere Kairòs, Etimo, la Compagnia dei Cigni, L’Inverno Fiorì ( Fausto Morrone, Pietro De Rose e Laura Lisco), Fr. Gaetano Amoruso, la Corale S.Croce Bisignano, Romilda Cozzolino e Don Mario Ciardullo.

Don Mario Ciardullo ha al suo attivo ben diciotto brani, autore della Canzone del Cosenza, inno dedicato alla squadra del COSENZA Calcio, ha in prossima uscita un intero album dedicato alla celebrazione eucaristica dal titolo “L’Amore”. Don Ciardullo attraverso dieci brani propone una musica davvero originale per essere dedicata a celebrazioni liturgiche; tra i vari stili musicali in cui come sempre spazia, passando dalle ballate, al rap, al reggaeton, emerge soprattutto “L’Amore” che dà il titolo all’intero album e che vede dei richiami originalissimi alla disco dance anni 80.

Tra gli ultimi lavori di don Mario Ciardullo, questa sera nel kustos Music Fest verrà proposto l’Inno a Gesù Misericordioso che è anche il nome di una delle chiese di cui è parroco. L’inno è stato scritto dal giovane sacerdote insieme a Lisa Vercillo e a Samuele Cardillo direttore del MiseriCoro che lo eseguirà.

L’altro brano di questa sera avrà per titolo Sant’Antonio e riprende un’antica preghiera attribuita al Santo di Padova; don Mario utilizzando e riadattando le parole del Santo ha dato vita ad un brano dal significato profondo e anche immediatamente orecchiabile. Il brano verrà eseguito dai due cori insieme: il MiseriCoro di Gesù Misericordioso e il coro Sant’Agostino di S. Maria della Consolazione.

La musica come un mix di luoghi geografici, di colori, di suoni che permette alle note di arrivare lì dove le parole spesso non arrivano.

Luisa Loredana Vercillo

leggi anche..

Cosenza, presentato il libro di Don Mario Ciardullo “31 giorni con Maria”, piccoli pezzetti di cielo a ricordare che Maria è segno di sicura speranza

Trentun giorni di piccoli pezzetti di cielo, si può riassumere così il libro di don …