Il 6 gennaio il Presepe Vivente di Belvedere Marittimo con possibilità di lucrare indulgenza plenaria

Il Presepe Vivente di Belvedere Marittimo acquista maggiore rilevanza religiosa e cristiana.
Quest’anno infatti ricorre l’ottavo centenario (1223-2023) della prima rappresentazione del Presepe avvenuta a Greccio ad opera di San Francesco d’Assisi.
Per questa occasione il Santo Padre, Papa Francesco, attraverso la Penitenzeria Apostolica, ha concesso a tutte le chiese dei francescani fino al 2 Febbraio 2024, l’opportunità di ricevere l’Indulgenza Plenaria per tutti coloro che davanti ai presepi allestiti, secondo le condizioni ordinarie, faranno sosta di preghiera e di adorazione.
Spinti da questa magnifica opportunità di fede e profonda devozione l’Amministrazione comunale in sinergia con l’unità pastorale di Belvedere Marittimo, ha scelto di promuovere il Presepe Vivente del centro storico, che si estenderà dal rione acquaro fino al Convento dei Cappuccini, dando a tutti la possibilità di lucrare quanto la Santa sede ha concesso.
L’evento si terrà il 6 Gennaio e si svolgerà nelle seguenti modalità:
Alle 17:30 ritrovo presso l’Acquaro per poi giungere indicativamente per le 18:00 al Convento.
Qui si svolgerà una bellissima liturgia per celebrare l’ottavo centenario e lucrare l’Indulgenza Plenaria.
A seguire si potranno visitare i vari siti del Presepe vivente.

leggi anche..

Rende, nella chiesa di Gesù Misericordioso il “Pranzo degli anziani” e la festa della Divina Misericordia

RENDE (CS) – “Anziani e giovani sono la speranza dell’umanità. I primi apportano la saggezza …