Stabat Mater, il 3 aprile a Trebisacce Young Musician European Orchestra

L’Accademia Musicale Gustav Mahler, diretta dal Maestro Francesco Martino, continua il proprio intenso e prolifico percorso di realtà promotrice della cultura musicale a Trebisacce, nell’Alto Ionio e in Calabria, con un evento concertistico di grande valenza emotiva ed artistica, di caratura internazionale, realizzato in collaborazione con A.M.A. Calabria.

Lunedì 3 aprile, dalle ore 19.30, il sagrato della Chiesa Cuore Immacolato Beata Vergine Maria, a Trebisacce, ospiterà l’arte della Young Musician European Orchestra, diretta dal Maestro Giulio Arnofi, forte della voce del Mezzo Soprano, Maestro Daniela Pini, in un concerto che segna uno dei momenti di apertura del prestigioso Ionio International Music Festival, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati calabresi di musica.

Con le note di Antonio Vivaldi e i testi di Jacopone da Todi, lo Stabat Mater, è una preghiera che si compone di due parti.  La prima parte della preghiera, che inizia appunto con le parole Stabat Mater dolorósa (“La Madre addolorata stava”) è una meditazione sulle sofferenze di Maria, madre di Gesù, durante la crocifissione e la Passione di Cristo. La seconda parte della preghiera, che inizia con le parole Eia, mater, fons amóris (“Oh, Madre, fonte d’amore”) è un’invocazione in cui l’orante chiede a Maria di farlo partecipe del dolore provato da Maria stessa e da Gesù durante la crocifissione e la Passione.

Antonio Vivaldi scrisse le musiche per la preghiera di Jacopone da Todi nel 1712, al fine che il suo componimento potesse essere eseguito come parte della Festa dei Sette Dolori di Maria Vergine a Brescia

Lunedì 3 aprile, a Trebisacce, quest’opera, perfettamente in armonia con il sentire religioso della Pasqua cristiana, si espanderà, dalla casa di Dio al cuore degli uomini, di tutti coloro che vorranno partecipare ad un evento completamente gratuito.

Stabat Mater è un concerto che vede a Trebisacce grandi protagonisti della scena musicale internazionale, il cui talento musicale esploderà in tutta la propria potenza evocativa sulla costa ionica, creando un momento culturale che fonde musica e preghiera, linguaggi con cui l’uomo si rivolge a Dio.

Ancora una volta l’Accademia Musicale Gustav Mahler pone il proprio impegno al servizio del territorio, in un percorso di crescita artistica, musicale, culturale ed esperienziale, per trasmettere l’importanza del bello che eleva lo spirito.

L’evento rientra nell’ambito del progetto finanziato con le risorse del PSC – Piano di sviluppo e coesione 6.02.02 – Direzione Generale Spettacolo, e col patrocinio gratuito del Comune di Trebisacce.

leggi anche..

A Rave before l’Iliade, Achille Lauro il 21 agosto all’anfiteatro De Rosis di Corigliano Rossano con il suo nuovo tour

Farà tappa anche in Calabria “A Rave before l’Iliade”, il nuovo tour estivo che Achille …