Vacantiandu OFF: al Teatro Grandinetti tre appuntamenti fra teatro, letteratura, musica e varietà

Lamezia Terme – Uno spettacolo coinvolgente dal ritmo serrato e incalzante, un momento dedicato alla formazione e un incontro artistico-letterario, per tre appuntamenti fra teatro, letteratura, musica e varietà. Prosegue così il cartellone di Vacantiandu OFF, la stagione teatrale realizzata dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta.

Venerdì 14 aprile, alle 21:00 al Teatro Grandinetti, risate, leggerezza e musica nel nuovo varietà del comico siciliano Antonello Costa. Una sorta di omaggio al format ideato da Maria De Filippi, maestra indiscussa della TV dei sentimenti, in cui Costa ripropone la tradizione dell’avanspettacolo con una comicità più “contemporanea”. Ad affiancarlo in questo percorso di ricerca e sperimentazione, la sorella Annalisa, soubrette e coreografa che, da sempre, lo accompagna con il suo corpo di ballo.

Domenica 16 aprile, dalle 9:00 alle 14:00, sempre al Teatro Grandinetti, spazio al secondoworkshop in programma, “Teatro all’improvviso”, condotto da Max Mazzotta. Dopo il successo dello scorso anno con lo spettacolo “Prove aperte”, l’attore e regista cosentino torna a Lamezia Terme con un laboratorio teatrale intensivo che prevede esercizi e tecniche di improvvisazione teatrale: il Quadrato Magico come spazio ideale in cui trasformarsi e divenire altro da sé e il palcoscenico come luogo della creazione. I partecipanti al laboratorio saranno guidati dal regista in un gioco teatrale in cui le tecniche di improvvisazione daranno vita a piccole performance del tutto inaspettate. L’evento, con ingresso gratuito, è aperto al pubblico.

Venerdì 21 aprile, alle ore 19:00, nel Foyer del Teatro Grandinetti, un altro appuntamento con “Caudex. Visioni letterarie”, con la direzione artistica di Sabrina Pugliese. Ospite lo scrittore Salvatore Franco con il romanzo “Padrone e sotto. Il gioco della vita”. In un paese arbёreshё della Calabria, quattro ragazzi trascorrono il tempo giocando all’antico gioco di carte “Padrone e Sotto” e un uomo, Dimitri, dalla vita travagliata, gioca la sua partita a solitario. Queste le situazioni e i personaggi delle performance di musica, canto e recitazione che arricchiranno il dialogo del direttore artistico con l’autore. L’evento è a ingresso gratuito.

Continua l’iniziativa “Ti invito a teatro” promossa dalla compagnia teatrale I Vacantusi e sostenuta dal presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme Giancarlo Nicotera. L’iniziativa riserva fino a cento biglietti gratuiti per ogni spettacolo ed è rivolta a giovani studenti, a persone anziane e a coloro che appartengono a fasce sociali deboli per offrire loro la possibilità di assistere agli spettacoli dal vivo.

Vacantiandu OFF è co-finanziato con risorse del Programma di azione e coesione (PAC) Regione Calabria 2014-2020 Asse VI Azione 6.8.3 Ambito 1.6 Eventi Culturali 2021 ed è patrocinato dal Comune di Lamezia Terme.

Per richiedere il biglietto gratuito: ivacantusi@gmail.com oppure tel. 0968 23564 –  cel. 327 1310708. Gli studenti saranno, invece, coinvolti dalla propria scuola.

leggi anche..

A Rave before l’Iliade, Achille Lauro il 21 agosto all’anfiteatro De Rosis di Corigliano Rossano con il suo nuovo tour

Farà tappa anche in Calabria “A Rave before l’Iliade”, il nuovo tour estivo che Achille …