Premiata a Palazzo dei Bruzi la cantante lirica Maria Felicia Toscano per i suoi successi all’estero

Il prossimo 18 luglio sarà Flora ne “La Traviata” di Giuseppe Verdi che andrà in scena in Piazza XV marzo a Cosenza nell’ambito della rassegna “Rendano Arena”, con l’accompagnamento musicale dell’Orchestra Sinfonica Brutia.

In attesa di questo debutto, la cantante lirica Maria Felicia Toscano, giovane mezzosoprano cosentina in continua ascesa, sta raccogliendo i frutti del successo e dell’apprezzamento che le sono stati riconosciuti in Romania e in Germania, dove lo scorso marzo ha debuttato il ruolo di Ulrica, nell’opera “Un ballo in maschera” di Giuseppe Verdi, al Teatro dell’Opera di Craiova. Dal prestigioso teatro rumeno è partita la tournèe che ha condotto Maria Felicia Toscano fino in Germania dove ha cantato nel ruolo di Czipra nell’operetta “Der Zigeunerbaron” di Johann Strauss, al Theater am Ring di Villingen. La cantante cosentina ha ricevuto applausi a scena aperta e il suo successo non è sfuggito all’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Franz Caruso che, sposando in pieno la proposta del consigliere comunale Francesco Spadafora, ha conferito alla cantante cosentina un meritato riconoscimento. Impossibilitato a partecipare per impegni sopravvenuti, il Sindaco Franz Caruso ha fatto pervenire un suo messaggio nel quale ha formulato a Maria Felicia Toscano le sue congratulazioni, auspicando di poterla quanto prima incontrare personalmente.

L’Amministrazione comunale è stata rappresentata dal Vicesindaco Maria Pia Funaro che citando il grande Luciano Pavarotti ha ricordato che “L’Opera avrà sempre qualcosa da dirci” e attraverso Maria Felicia, possiamo, con orgoglio, affermare che racconterà anche della nostra terra di Calabria”.

Il promotore dell’iniziativa, il consigliere Francesco Spadafora, ha, nell’introdurre l’ospite, sottolineato come l’Amministrazione comunale non poteva esimersi dall’attribuire un simbolico riconoscimento al talentuoso mezzosoprano Maria Felicia Toscano, soprattutto alla luce dei successi raccolti all’estero, in Romania e in Germania. “Maria Felicia Toscano – ha detto ancora Spadafora – rappresenta un’eccellenza della nostra città. Con il riconoscimento che le è stato attribuito, la città di Cosenza, che è la sua città natale, dove la cantante ha deciso di continuare a vivere e dove torna a ritemprarsi dopo ogni tournèe, ha inteso dimostrarle affetto e apprezzamento, augurandole una lunga carriera, ricca di successi, e manifestandole quanto i cosentini e i cittadini calabresi siano orgogliosi di lei”. Presenti alla breve cerimonia anche i genitori della cantante, originari di Cropalati. E agli apprezzamenti dell’Amministrazione di Palazzo dei Bruzi si sono aggiunti anche quelli del Comune di Cropalati, rappresentato dal Sindaco Luigi Lettieri e dal Vicesindaco Antonio Falcone che a loro volta hanno consegnato a Maria Felicia Toscano un riconoscimento alla carriera con una dedica speciale: “il suono della tua voce è vibrazione del cuore, è condivisione di sentimenti che ci apre alla vita”.

Nel corso della cerimonia, ha portato i suoi saluti anche la consigliera comunale di Palazzo dei Bruzi, Ivana Lucanto che si è a sua volta congratulata con il mezzosoprano cosentino “per aver saputo portare prestigio a Cosenza e alla Calabria intera”. Al termine della premiazione, Maria Felicia Toscano ha espresso la sua personale soddisfazione per “un giorno da ricordare”, ringraziando sia il Vicesindaco Funaro che i consiglieri Francesco Spadafora e Ivana Lucanto, ma riservando un pensiero particolare anche alla sua famiglia, all’insegnante Maria Laura Martorana e al Conservatorio di Musica Statale “P. I. Tchaikovsky” dove la cantante ha perfezionato i suoi studi.

leggi anche..

A Rave before l’Iliade, Achille Lauro il 21 agosto all’anfiteatro De Rosis di Corigliano Rossano con il suo nuovo tour

Farà tappa anche in Calabria “A Rave before l’Iliade”, il nuovo tour estivo che Achille …