Potenziata la cartellonistica stradale per Castrovillari. Laghi: “Obiettivo raggiunto”

«Dopo alcuni mesi e diversi incontri e interlocuzioni con l’Ente Provincia, finalmente questa mattina, su diverse strade provinciali che ne erano prive, è stata installata la segnaletica stradale per la città di Castrovillari». A darne notizia è il capogruppo in Consiglio regionale di “De Magistris Presidente”, Ferdinando Laghi, che da tempo si sta occupando concretamente, e con diversi interlocutori, del potenziamento e miglioramento della cartellonistica per la città del Pollino.

Oggi la Provincia di Cosenza, contattata la prima volta già a novembre scorso, nelle persone del Responsabile della viabilità, ing. Gianluca Morrone, e del funzionario, geometra Raffaele Dodaro, ha dato seguito agli impegni presi e alle rassicurazioni fornite in questi mesi, risolvendo «un problema della viabilità provinciale, considerata la evidente carenza di segnaletica indicante la direzione verso Castrovillari. Con la messa in opera dei primi sette cartelli -continua il Consigliere Laghi-, che hanno interessato sia l’area di Cassano Jonio che l’uscita dello svincolo autostradale di Firmo/Sibari, nonché la contrada Vigne di Castrovillari, gli automobilisti che vogliono raggiungere la città del Pollino, finalmente potranno farlo con più facilità. Voglio ringraziare sentitamente il dirigente Morrone e il geometra Dodaro -afferma Laghi- per aver dato seguito concretamente a quanto concordato. E grazie anche alla Ditta che fisicamente ha montato, con rapidità ed efficienza la cartellonistica. È un altro passo in avanti per dare un dovuto servizio all’utenza veicolare e a Castrovillari la dignità che merita, anche in tema di viabilità. Spero ora giungano -conclude Laghi- notizie concretamente positive anche da Anas, con la quale abbiamo in corso analoghe interlocuzioni in via ormai di definizione, per le tratte di sua competenza. Sempre con l’obiettivo di offrire un miglior servizio agli automobilisti, evitando potenziali rischi e inutili e spesso prolungate perdite di tempo, derivanti da segnaletica insufficiente».

leggi anche..

A Mendicino un partecipato incontro con protagonisti i giovani e la politica

Giovani che si mettono in gioco e che si ergono a protagonisti della vita sociale, …