Cosenza, dal PNRR assegnati e finanziati progetti per 21milioni e mezzo di euro. Franz Caruso: “L’intero finanziamento ricadrà su quartieri fino a ieri abbandonati”

“Con 21 milioni e mezzo di euro assegnati e finanziati, Cosenza sta vincendo   la sfida del PNRR per capacità progettuale e di spesa, collocando il nostro Comune tra i più virtuosi. Si tratta di un finanziamento importante e cospicuo che ricadrà su quartieri degradati e fino a ieri abbandonati a se stessi ed a favore dell’inclusione sociale. Quartieri da dove ho avviato l’azione di rinascita della città, mentre gli altri non ci sono mai arrivati”. E’ quanto afferma il sindaco Franz Caruso esprimendo soddisfazione per la chiusura dei bandi per l’assegnazione dei lavori del progetto di riqualificazione degli edifici di edilizia residenziale pubblica nei quartieri di via Popilia, via Saverio Albo e via degli Stadi, e dei progetti di Sport ed inclusione sociale del Palasquash e della palestra indoor per persone diversamente abili alla Città dei Ragazzi.

“Il lavoro portato avanti è stato assai complesso- prosegue il sindaco Franz Caruso –  ma finalmente stiamo completando tutti gli atti necessari all’apertura dei cantieri.  Chiusi i bandi di gara per l’affidamento dei lavori, infatti, entro i prossimi 120 giorni approveremo i progetti esecutivi, così da poterne avviare la realizzazione. Di ciò ringrazio l’assessore all’urbanistica Pina Incarnato, l’assessore ai LLPP Damiano Covelli  e l’intero staff tecnico comunale dei due settori”.

“Il progetto di riqualificazione urbana di via Popilia, via Saverio Albo e via degli Stadi- ricorda il sindaco Franz Caruso – riguarda un finanziamento di 15 milioni di euro. Attraverso queste importanti risorse ottenute, sarà possibile imprimere una svolta concreta alla rigenerazione urbana dei tre quartieri, rispondendo, peraltro, alle necessità abitative delle fasce di popolazione più svantaggiate ed emarginate dal mercato immobiliare. Si inciderà, infatti, su un generale decoro urbano che consentirà di armonizzare e contestualizzare questi quartieri con il resto della città. Con un finanziamento di 4milioni di euro realizzeremo il Palasquash, che offrirà una struttura in cui potrà allenarsi la squadra cosentina che compete a livello europeo. Sorgerà su Viale Giacomo Mancini, nell’area adiacente il Parco Nicholas Green nei pressi di via Popilia, è sarà anche questo un intervento di riconversione della zona perché è prevista anche la sistemazione dello spazio esterno che ospiterà un parco verde, dotato di attrezzature per l’esercizio all’aperto, e due aree parcheggio. Alla Città dei Ragazzi sarà realizzata una palestra polivalente indoor di circa 1.500 mq per un finanziamento pari a 2.500.000,00 di euro. L’impianto, tra i pochi in Italia ad avere le caratteristiche per essere utilizzata da persone diversamente abili, ospiterà anche diverse discipline sportive. L’area esterna sarà integrata con due playgrounds deputati ad ospitare attività sportiva complementare”.

“Con queste opere – conclude il Primo Cittadino – cominciamo a concretizzare, in soli 16 mesi dal nostro insediamento ed affrontando quotidianamente le emergenze provenienti dai disastri ereditati, la città moderna, sostenibile e Smart per la costruzione della quale abbiamo avuto la fiducia dei nostri concittadini”.

leggi anche..

A Mendicino un partecipato incontro con protagonisti i giovani e la politica

Giovani che si mettono in gioco e che si ergono a protagonisti della vita sociale, …