Cosenza, sindaco Caruso assegna due nuove deleghe: a Chiara Penna va lo sport e ad Antonello Costanzo il Patrimonio

Il sindaco Franz Caruso ha conferito nuove deleghe fuori Giunta a due giovani consiglieri comunali.
L’incarico è stato sottoscritto nei giorni scorsi in favore di Chiara Penna, del gruppo Franz Caruso Sindaco e Presidente della Commissione Legalità e Pubblica Istruzione, a cui è stata assegnata la delega allo Sport e di Antonello Costanzo, del gruppo Psi, a cui è stata assegnata la delega al patrimonio dell’Ente, includente anche l’impiantistica sportiva, che è strettamente collegata a quella già in suo possesso inerente Tributi e Riscossione.

“L’aumento di responsabilità nei confronti di due giovani consiglieri comunali, che già stanno lavorando tanto affiancando la mia azione amministrativa con enorme capacità ed abnegazione – ha affermato il sindaco Franz Caruso – assicurerà, ne sono certo, nuovo impulso ed un maggiore grado di efficienza all’azione che stiamo portando avanti e che sta dando già importanti e proficui risultati. In particolare, l’impostazione del tutto positiva che abbiamo messo in campo per il risanamento dell’Ente, ha bisogno di essere sostenuta da una gestione accurata del patrimonio immobiliare che è una risorsa se lo si può valorizzare altrimenti diventa una problematica da rimuovere. In questo contesto si inquadra il compito di Antonello Costanzo chiamato, quindi, ad intervenire su questo settore con rigore e trasparenza. Lo sport, infine, a Chiara Penna affinché venga potenziata ed implementata una pratica, quella sportiva appunto, che riveste una fondamentale importanza nella nostra società anche e soprattutto perché rappresenta, tra l’altro, uno straordinario potenziale formativo che favorisce il rispetto delle regole e, quindi, educa alla legalità”.

“A Chiara Penna e ad Antonello Costanzo – conclude il sindaco Franz Caruso – gli auguri di buon lavoro nello svolgimento del nuovo incarico a servizio della comunità e del bene pubblico che ho inteso loro affidare, sicuro del loro impegno e delle loro capacità”.

leggi anche..

A Mendicino un partecipato incontro con protagonisti i giovani e la politica

Giovani che si mettono in gioco e che si ergono a protagonisti della vita sociale, …